L’agopuntura per dimagrire è come qualsiasi altro programma di dimagrimento, ma con qualche asso nella manica in più. Si tratta essenzialmente di una combinazione di alimentazione sana ed esercizio fisico regolare che, se combinati correttamente, possono aiutare a perdere peso in breve tempo.

Ricordate però che non tutti i programmi funzionano per tutti ed è importante trovare quello che si adatta meglio al vostro stile di vita e alla vostra personalità. Tuttavia, non ci sono stati molti studi su come la sola agopuntura per dimagrire possa essere efficace.

Continuate a leggere per saperne di più su come funziona l’agopuntura per dimagrire e sulle precauzioni da prendere prima di iniziare questo programma.

agopuntura per dimagrire

Come funziona l’agopuntura per dimagrire

L’agopuntura per dimagrire può aiutare in questo processo in diversi modi. In primo luogo, l’agopuntura è stata sviluppata come un modo per trattare specifiche condizioni di salute stimolando parti specifiche del corpo. Per questo motivo, i medici la consigliano spesso ai pazienti come trattamento complementare ai farmaci.

Altri studi hanno utilizzato l’agopuntura per trattare condizioni di salute croniche come il diabete e l’ipertensione, il che può contribuire in modo significativo alla perdita di peso grazie alla riduzione della pressione sanguigna e dei livelli di insulina.

 

La necessità di perdere peso

La necessità di perdere peso è ovvia e la maggior parte delle diete presenta un elenco di pro e contro. Tuttavia, molte persone non riescono a seguire la dieta perché non sono sufficientemente motivate a cambiare il proprio stile di vita.

Il modo principale in cui l’agopuntura per dimagrire può aiutare a ridurre l’appetito. Questo perché molte persone in sovrappeso hanno un livello inferiore di “turn over” nel sistema nervoso.

Quando si ha un livello sano di “turn over” nel sistema nervoso, si inizia naturalmente a sentirsi sazi più rapidamente e questo significa che si è meno propensi a mangiare troppo.

 

Benefici comprovati dell’agopuntura per dimagrire

Numerosi studi hanno dimostrato gli effetti positivi dell’agopuntura nel trattamento di diverse condizioni di salute. Tra queste troviamo:

  1. Dolore cronico
  2. Nausea
  3. Stress

Uno degli effetti più evidenti dell’agopuntura è il potenziale di riduzione del peso. La ricerca ha dimostrato che l’agopuntura per dimagrire può essere efficace in due modi:

Riduzione dell’appetito

La riduzione dell’appetito è uno dei benefici più comuni dell’agopuntura per dimagrire. Questo perché molte persone con eccesso di peso hanno un appetito iperattivo, che porta ad un aumento del desiderio di carboidrati difficile da controllare. *

Miglioramento del metabolismo

La riduzione del tasso metabolico è un altro beneficio comune dell’agopuntura per dimagrire. Questo avviene perché i modelli alimentari non salutari portano a un aumento della quantità di grasso corporeo. Quando si riduce la quantità di grasso corporeo, il metabolismo viene naturalmente riportato a livelli normali.

 

Di quante sessioni avrò bisogno?

Ogni professionista dell’agopuntura raccomanda una durata diversa di trattamento, se si prevede di perdere da 5 a 10 kg, bisogna considerare un trattamento di almeno sei-otto settimane.

Il numero di visite ogni settimana dipende da quanti kg bisogna perdere e potrebbe diminuire con l’avanzare del programma.

agopuntura

Effetti collaterali dell’agopuntura per dimagrire

Come qualsiasi altra terapia, l’agopuntura per dimagrire ha effetti collaterali che possono essere sperimentati da alcune persone.

Questi possono includere: –

  1. Crampi allo stomaco – Non è raro sperimentare un leggero crampo allo stomaco dopo aver ricevuto l’agopuntura. È importante essere pazienti, poiché si tratta di un effetto collaterale comune che scomparirà nel giro di pochi minuti. In caso di dolore intenso, contattare immediatamente il medico. –
  2. Inserimento accidentale dell’ago – Come per qualsiasi iniezione, è possibile che l’ago venga inserito accidentalmente. Se ciò accade, è importante contattare immediatamente il medico.
  3. Reazioni allergiche – Alcune persone possono manifestare un leggero prurito o una lieve reazione allergica dopo aver ricevuto l’agopuntura. Anche se si tratta di un fenomeno raro, può essere utile tenerlo sotto controllo perché potrebbe scomparire da solo.
  4. Trattamento eccessivo– Molte persone credono che per vedere dei risultati sia necessario sottoporsi all’agopuntura per dimagrire per 30 sedute. Questo, tuttavia, non è il caso.

 

Studi sull’agopuntura per dimagrire

Purtroppo ci sono pochi studi che possano dimostrare l’efficacia dell’agopuntura per dimagrire. Alcuni dimostrano che l’agopuntura per dimagrire potrebbe essere un trattamento efficace, altri invece suggeriscono che i risultati di tali studi non sono del tutto convincenti a causa del modo in cui sono stati condotti.

Secondo questo studio l’agopuntura corporea in combinazione con la dieta restrittiva è stata efficace nel migliorare la perdita di peso e migliorare la dislipidemia.

Anche quest’altro studio dimostra come l’agopuntura per dimagrire in combinazione con la dieta restrittiva si è rivelata efficace per la perdita di peso e anche per la riduzione delle reazioni infiammatorie. Continuano dicendo che l’agopuntura potrebbe essere utilizzata come opzione di trattamento sinergico per il controllo dell’obesità.

Detto ciò,  gli studi effettuati sull’agopuntura per dimagrire hanno spesso troppe variabili da considerare, tra cui:

  • tecnica del professionista
  • numero di punti di agopuntura
  • numero di sessioni
  • durata delle sessioni
  • uso di placebo

Inoltre, i risultati degli studi di agopuntura sono spesso fortemente influenzati dalle convinzioni personali, e dal rapporto con il professionista di ciascun partecipante.

 

L’agopuntura per dimagrire può essere una giusta pratica?

Come qualsiasi altro programma di dimagrimento, l’agopuntura può essere praticata per dimagrire.

È importante, tuttavia, trovare una clinica specializzata nella perdita di peso per assicurarsi di ricevere il miglior trattamento possibile. È anche importante trovare un medico con esperienza nel trattamento di pazienti obesi.

Quando si sceglie un medico, bisogna assicurarsi che sia certificato. A tale scopo, è possibile cercare online i medici specializzati in obesità. L’ideale sarebbe anche fissare un appuntamento con un dietologo che possa aiutarvi a migliorare la vostra dieta.

È inoltre possibile incorporare alcuni dei seguenti consigli per la dieta e l’esercizio fisico per favorire la perdita di peso:

  • Mangiare più frutta: La frutta contiene fibre e vitamine che possono aiutare a sentirsi sazi più a lungo.
  • Consumare acqua: Non solo aiuta a mantenersi idratati, ma ha anche meno calorie di altre bevande.
  • Ridurre l’assunzione di carboidrati raffinati: Questi includono pane, patate e riso.
  • Aumentare l’assunzione di alimenti ricchi di fibre: frutta, verdura, cereali integrali, legumi e noci.
  • Fare esercizio fisico regolarmente: non solo aiuta a perdere peso, ma anche a sentirsi meglio.

 

Conclusione

Perdere peso è un compito difficile, ma con il programma giusto può essere più facile di quanto si pensi. Non è necessario eliminare i cibi preferiti per perdere peso, basta mangiare meno e muoversi di più.

L’agopuntura per dimagrire è un approccio affascinante che può aiutare a perdere peso riducendo l’appetito e stimolando il metabolismo.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati