Conoscete già la sensazione, un crollo a metà pomeriggio, e tutto ciò che riuscite a pensare è quella tazza di caffè, a tutte quelle patatine che avete mangiato a pranzo, e che dire di quei biscotti stopposi subito dopo il pasto serale?

Improvvisamente, l’idea di attenersi alla dieta sembra più una fantasia che una possibilità. Che cosa deve fare una persona comune quando scopre che la sua forza di volontà sembra esaurirsi proprio nel momento in cui ne ha più bisogno?

Che ci crediate o no, è possibile mantenere un peso sano anche se la forza di volontà sembra scarseggiare. Perdere peso è difficile a prescindere dalla fase della vita in cui ci si trova, ma se si sa come gestire il peso e mantenersi attivi, è molto più facile.

Continuate a leggere per scoprire cinque consigli di dieta e allenamento, che vi aiuteranno a perdere peso e a mantenerlo una volta per tutte.

dieta e allenamento

Mangiare una dieta ben bilanciata

Dieta e allenamento vanno a braccetto se si vuole perdere peso. E’ quindi, necessario mangiare gli alimenti giusti, una dieta sana è uno dei modi migliori per perdere peso.

Non solo è importante mangiare gli alimenti giusti, ma anche le giuste porzioni. L’ideale sarebbe bere acqua a ogni pasto e spuntino, ma anche bere qualsiasi altra bevanda come il thè o il caffè, purchè non contenga troppi zuccheri aggiunti.

È importante anche mantenere una dieta equilibrata, che contenga tutti i nutrienti essenziali di cui il corpo ha bisogno ed evita gli alimenti ricchi di grassi saturi. Gli alimenti ad alto contenuto di grassi saturi non fanno bene all’organismo, perché sono molto difficili da scomporre e non hanno un grande valore nutrizionale.

Evitate i grassi saturi come burro, formaggio, strutto, ghee, olio di cocco e olio di palma. Una dieta non ben bilanciata può comportare l’assunzione di pochi nutrienti e troppi grassi saturi.

 

L’esercizio fisico è essenziale

L’esercizio fisico è uno dei modi migliori per perdere peso e creare uno stile di vita sano. Se vuoi seguire una dieta e allenamento, tuttavia, non bisogna esagerare. Bisogna farlo con moderazione per evitare di farsi male o di danneggiare i muscoli del corpo.

Se siete alle prime armi con l’esercizio fisico, iniziate con qualcosa che potete gestire e migliorare gradualmente. Ci sono molti tipi di esercizi che si possono fare per perdere peso. Si possono fare esercizi cardio o pesi per bruciare il grasso in eccesso.

Se state seguendo una dieta e allenamento in contemporanea, prendete in considerazione l’aiuto di professionisti esperti del settore.

 

Non saltate il crollo pomeridiano

Molte persone cercano di seguire una dieta e allenamento equilibrati, ma saltano i pasti. Questo è un grave errore perché fa venire la fame nel tardo pomeriggio e fa sentire come se ci si stesse perdendo qualcosa.

È consigliabile consumare uno spuntino sano, come frutta o noci, perché sono ricchi di fibre e mantengono la sazietà più a lungo. Se saltate un pasto, vi sentirete presto di nuovo affamati e finirete per mangiare più cibi malsani del dovuto.

Se state cercando di perdere peso, dovrete fare uno sforzo consapevole per rimanere idratati. Provate a bere acqua o altre bevande invece di bevande zuccherate.

 

Prendetevi un giorno di riposo di tanto in tanto

A volte si ha l’impressione di essere a dieta, ma in realtà non è così. È importante prendersi un giorno di riposo ogni tanto dalla dieta. In questo modo potete mangiare quello che volete e non vi state imbrogliando. La cosa migliore da fare durante la dieta è rilassarsi e assicurarsi di non stressarsi troppo.

Dieta e allenamento se fatti nel modo sbagliato possono apportare solo danni all’organismo umano.

 

Dieta e allenamento: monitora i progressi

Anche se state seguendo alla lettera questi consigli di dieta e allenamento, rischiate di ingrassare se non monitorate i vostri progressi. Dovreste pensarci almeno una volta alla settimana per assicurarvi che non stiate ingrassando troppo.

Assicuratevi sempre di mangiare gli alimenti giusti e di evitare quelli che vi fanno sentire poco bene. Si può anche provare a tenere traccia delle calorie e dei grassi per assicurarsi di seguire correttamente la dieta.

 

Pianificate i pasti settimanali in base alle vostre esigenze

È importante pianificare i pasti settimanali in base alle proprie esigenze. L’obiettivo è consumare tre pasti e due o tre spuntini al giorno. È possibile consumare i pasti a un’ora fissa ogni giorno oppure a orari casuali.

In ogni caso, dovreste cercare di consumare tutte le calorie in tre ore per evitare di fare spuntini con cibi non salutari. È inoltre necessario bere otto bicchieri d’acqua al giorno per mantenersi idratati ed evitare di mangiare troppo sale.

 

Non saltare la cena

Probabilmente avrete sentito il consiglio di cenare alle 18? Mangiare a cena è uno dei modi migliori per perdere peso, perché dà al corpo il tempo necessario per digerire il cibo e per sentirsi sazi più a lungo.

Se state cercando di perdere peso, dovreste cercare di consumare tutti i pasti principali, compresa la cena.

 

Fare colazione come un re

La colazione è il pasto più importante della giornata. Se state cercando di perdere peso, dovreste fare una colazione da re per assicurarvi di assumere abbastanza nutrienti ed energia per affrontare la giornata.

Dieta e allenamento richiedono una colazione sana che vi dia l’energia necessaria per concentrarsi durante la giornata ed evitare di fare spuntini con cibi poco sani.

Questa meta-analisi ha confermato che saltare la colazione è associato a sovrappeso/obesità e che saltare la colazione aumenta il rischio di sovrappeso/obesità.

 

Conclusione

Dieta e allenamento vanno nella stessa direzione, indipendentemente dalla fase della vita in cui ci si trova, ma se si sa come gestire il proprio peso e mantenersi attivi, è molto più facile.

Per farlo, è necessario seguire una dieta equilibrata, fare esercizio fisico e bere acqua. È inoltre importante monitorare i propri progressi e pianificare i pasti settimanali in base alle proprie esigenze.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati