L’emoglobina è una proteina presente all’interno dei globuli rossi che trasporta l’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo e restituisce l’anidride carbonica dai tessuti del corpo ai polmoni. L’emoglobina (Hb) è un indicatore di quanto ossigeno può ricevere il tuo corpo. I livelli di Hb possono anche riflettere se hai abbastanza ferro nel sangue, di conseguenza, il medico può ordinare un esame emocromocitometrico completo (emocromo) per misurare l’emoglobina quando si verificano segni e sintomi di carenza di ossigeno o di ferro.

Cos’è l’emoglobina

L’emoglobina (Hb) è una proteina prodotta dal midollo osseo che viene immagazzinata nei globuli rossi. Aiuta i globuli rossi a trasportare l’ossigeno dai polmoni al corpo attraverso le arterie. Trasporta anche l’anidride carbonica (CO2 ) da tutto il corpo ai polmoni attraverso le vene.

L’emoglobina  si sviluppa nelle cellule del midollo osseo con i globuli rossi. Quando i globuli rossi muoiono, l’emoglobina viene scissa, il ferro viene recuperato, trasportato al midollo osseo da proteine ​​chiamate transferrine, e riutilizzato nella produzione di nuovi globuli rossi.

 

Test dell’emoglobina

Un test dell’emoglobina (Hgb) è più comunemente condotto da un professionista autorizzato in un ambiente sanitario. Di solito fa parte di un esame emocromocitometrico completo (emocromo), che viene eseguito in uno studio medico o in un ospedale. Il test viene effettuato attraverso un prelievo del sangue.

L’hgb misura il volume dell’emoglobina presente nei globuli rossi. Esistono diversi metodi per misurarla, la maggior parte dei quali viene eseguita attualmente da macchine automatizzate progettate per eseguire diversi test sul sangue. All’interno della macchina, i globuli rossi vengono scomposti ottenendo l’emoglobina in una soluzione.

L’hgb è normalmente prescritto da un medico, quindi parla con il tuo medico se hai sintomi che potrebbero essere correlati a livelli di emoglobina anormali.

 

A cosa serve un test dell’Hb

L’hgb viene utilizzato per scoprire quanta emoglobina è presente nel sangue. È spesso usato per determinare se si hanno bassi livelli di globuli rossi, ovvero una condizione nota come anemia. Un Emoglobinatest dell’emoglobina può anche essere coinvolto nella diagnosi di altri problemi di salute come malattie epatiche e renali, malattie del sangue, malnutrizione, e condizioni del sangue e polmonari.

Per le persone che sono in trattamento per anemia o altre condizioni che possono influenzare i livelli di emoglobina, può essere ordinato un test dell’emoglobina per verificare la loro risposta al trattamento e monitorare la progressione della loro salute generale.

Ecco alcuni altri motivi per cui il medico può ordinare un test Hgb:

  • Hai un’infezione.
  • Hai perso molto sangue dopo un intervento chirurgico
  • Hai situazioni ereditarie genetiche di disturbi del sangue
  • Hai una dieta alimentare a basso contenuto di ferro
  • Sei incinta.
  • Hai una condizione medica che può influenzare i tuoi livelli di emoglobina
  • Per un semplice controllo di routine

 

Quali sono i valori normali dell’Hgb?

I valori normali dell’Hb dipendono dall’età e dal sesso della persona. Gli intervalli normali sono:

Il livello di emoglobina è espresso come la quantità di emoglobina in grammi (g) per decilitro (dL) di sangue intero.

  • Neonati: da 17 a 22 g/dL
  • Una settimana di età: da 15 a 20 g/dL
  • Un mese di età: da 11 a 15 g/dL
  • Bambini: da 11 a 13 g/dL
  • Maschi adulti: da 14 a 18 g/dL
  • Donne adulte: da 12 a 16 g/dL
  • Uomini dopo la mezza età: da 12,4 a 14,9 g/dL
  • Donne dopo la mezza età: da 11,7 a 13,8 g/dL

Tutti questi valori possono variare leggermente. Consigliamo inoltre, alle donne in gravidanza di evitare livelli di emoglobina alta per evitare un aumento dei rischi di natimortalità, e bassa per evitare un parto prematuro o problemi di pesi nel bambino.

 

Emoglobina bassa: sintomi

Un basso livello di Hb è indicato come anemia o basso numero di globuli rossi. Un numero di globuli rossi inferiore al normale viene indicato come anemia e i livelli di emoglobina riflettono questo numero. Con l’anemia, l’esame del sangue mostrerà anche un basso numero di globuli rossi e potresti avere un basso ematocrito, il volume dei globuli rossi ad altri componenti nel sangue.

L’anemia può avere molte cause, quindi i sintomi variano ampiamente. I sintomi comuni dell’anemia possono includere:

Alcune delle cause più comuni di anemia sono:

  • perdita di sangue
  • carenza nutrizionale (ferro, vitamina B12, acido folico)
  • pallore della pelle
  • fiato corto
  • battito cardiaco accelerato
  • mal di testa
  • problemi al midollo osseo
  • insufficienza renale

 

Emoglobina bassa: cause

L’emoglobina bassa può essere causata da qualsiasi fattore o condizione del corpo che influiscono sulle capacità dell’organismo di produrre i globuli rossi.

Tra le cause di emoglobina bassa troviamo:

  • carenza di ferro nella dieta, che rende più difficile per il midollo osseo produrre Hgb
  • mancanza di folati o vitamina B-12: che può portare il corpo a produrre meno globuli rossi del necessario
  • sanguinamento interno: come ulcere allo stomaco
  • anemia falciforme: una condizione genetica che fa sì che i globuli rossi trasportano meno emoglobina
  • patologie del midollo osseo: che impediscono al midollo osseo di produrre abbastanza globuli rossi
  • grave perdita di sangue: dopo un intervento chirurgico
  • ipotiroidismo: il che significa che la ghiandola tiroidea non produce abbastanza ormoni tiroidei
  • malattia renale cronica: in cui i reni non funzionano correttamente
  • abuso di alcool: che interferisce nella produzione dell’Hb

 

Emoglobina alta: sintomi

L’Hgb alto è noto come policitemia, una condizione dove si hanno troppi globuli rossi. La policitemia è una malattia in cui il midollo osseo produce una quantità eccessiva di globuli rossi. Con la policitemia, un esame del sangue mostra anche che hai un alto numero di globuli rossi e un alto ematocrito.

I sintomi comuni di alti livelli di Hgb includono:

  • mal di testa
  • vertigini
  • ottenere facilmente lividi o sanguinamento
  • dolore articolare
  • perdita di peso anormale
  • Ittero (pelle giallastra)
  • sentirsi stremato
  • una tinta rossastra sulla pelle
  • sudare più del solito

 

Emoglobina alta: cause

Un alto numero di emoglobina si verifica più comunemente quando il tuo corpo richiede una maggiore capacità di trasporto di ossigeno.

Tra le cause troviamo

  1. Fumo: sigarette o sigari
  2. Vivere ad alta quota: la tua produzione di globuli rossi aumenta naturalmente per compensare il minor apporto di ossigeno.
  3. farmaci o ormoni: che stimolano la produzione di globuli rossi. Il doping per migliorare le prestazioni atletiche, può causare un alto numero di emoglobina.
  4. broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO): una condizione che infiamma i polmoni e impedisce all’aria di entrare nei polmoni
  5. malattie cardiache o polmonari che influiscono sulla capacità di respirare, sulla capacità dei polmoni di trasferire ossigeno nel flusso sanguigno o sulla capacità del cuore di pompare normalmente

 

Conclusioni

L’hgb è uno degli esami del sangue più essenziali e fondamentali condotti durante le valutazioni mediche. Il test è comunemente usato in vari contesti sanitari.

Nessun test è perfetto, tuttavia, il risultato dell’emoglobina può essere influenzato da cose che non indicano necessariamente un problema di salute. Ad esempio, nelle persone in gravidanza, nelle persone disidratate e nelle persone che vivono ad altitudini più elevate.

Rivolgiti al tuo medico qualora riscontrassi i sintomi dell’emoglobina sia alta che bassa. Se hai patologie o condizioni del sangue e non che possono influenzare l’Hb probabilmente avrai bisogno di regolari test dell’emoglobina effettuati attraverso un emocromo.

 

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati