Una gastrite nervosa è un evento piuttosto comune e debilitante in alcune persone. I medici possono usare questo termine per riferirsi problemi correlati all’apparato gastrointestinale e sintomi riconducibili a nausea o gonfiore.

La gastrite nervosa non è altro che una conseguenza di un problema di salute mentale e di come le nostre emozioni possono influenzare il nostro corpo.

I trattamenti per questo tipo di disturbo gastrointestinale includono tecniche per ridurre la causa all’origine, quindi ansia e stress.

In questo articolo parleremo dei sintomi e dei trattamenti di una gastrite nervosa.

gastrite nervosa

Sintomi della gastrite nervosa

I sintomi di una gastrite nervosa possono essere molto simili a quelli di un normale disturbo gastrointestinale, con il colon irritabile, il morbo di Crohn e la gastroenterite.

Questi possono includere:

  • crampi
  • cambiamenti di appetito
  • diarrea
  • indigestione
  • nausea
  • stipsi
  • agitazione
  • ansia
  • indigestione
  • aumento del movimento intestinale
  • sensazione di calore

In rari casi, uno stomaco nervoso può influenzare fortemente l’intestino. Minzione frequente o incontrollata e movimenti intestinali possono essere il risultato di una gastrite nervosa.

 

Cause

Devi sapere che il nostro sistema gastrointestinale ha un proprio sistema nervoso, detto enterico. Questo è collegato al  nostro cervello attraverso il nervo vago, e quando il nostro organismo è sottoposto ad uno stress elevato, rilascia l’ormone dello stress, il cortisolo, che a livelli elevati può influenzare il nostro stomaco, fino a causare una gastrite nervosa.

Se soffri regolarmente di questo problema nervoso e se i sintomi peggiorano progressivamente, dovresti iniziare a pensare a come risolvere i tuoi problemi di stress.

A volte, le persone si riferiscono ad altre condizioni di salute gastrointestinale come a uno gastrite nervosa. Per questo motivo dovrai escludere principalmente problemi come la celiachia, colon irritabile, ulcera peptica, per diagnosticare questa malattia.

Ci sono casi molto rari in cui la gastrite nervosa è correlata a danni al nervo vago.

 

Trattamento della gastrite nervosa

Una gastrite nervosa può essere trattata anche a casa, ma si consiglia sempre l’aiuto di un esperto di salute mentale. Questo perché dovrai prima curare lo stress all’origine.

Fai attività fisica

L’attività fisica è il migliori modo per ridurre i livelli di stress corporeo. Se sei sottoposto ad un periodo di stress, fare esercizio aiuta a migliorare il sonno. In particolare, la riduzione del tempo sedentario giornaliero può attenuare significativamente gli effetti negativi sul benessere mentale, migliorando così l’umore.

Uno studio di 6 settimane su 185 studenti ha dimostrato che fare esercizio aerobico come la corsa almeno 3 volte a settimana riduce lo stress percepito generale.

Se vuoi ridurre lo stress potresti iniziare a camminare o a correre un paio di volte a settimana e noterai subito i risultati.

Evita la caffeina

La caffeina è in grado di alterare lo stato psicofisico del soggetto e stimola il sistema nervoso centrale, perciò consumare troppa caffeina può peggiorare e aumentare lo stress. (articolo)

Il contenuto di caffeina del caffè può alimentare l’ansia, peggiorando la situazione. Inoltre, il caffè stimola anche l’intestino, peggiorando i sintomi intestinali.

Riprendi a bere caffè solo quando il movimento intestinale si è calmato, oppure passa al tè verde o altre bevande.

Prova i rimedi erboristici

Alcune erbe possono alleviare la gastrite nervos. In caso di nausea o vomito, lo zenzero può aiutare. Mastica un pezzo di radice o bevi una tisana allo zenzero per trarne beneficio.

Altre erbe, come l lavanda o la melissa , sono antispasmodici, ciò significa che possono fermare gli spasmi della muscolatura liscia che causano , flatulenza, crampi e disturbi.

Dieta

Se parliamo di gastrite nervosa, non possiamo non parlare di alimentazione. Sebbene questo tipo di gastrite non sia causata da un problema alimentare, il cibo potrebbe peggiorare i sintomi o aumentare lo stress.

Una dieta adeguata può ridurre gli effetti dello stress, rafforzare il sistema immunitario, stabilizzare l’umore e abbassare la pressione sanguigna. Una dieta sbagliata ha l’effetto opposto.

Uno studio dimostra che le persone che consumano cibi ultra-elaborati e zuccheri aggiunti hanno maggiori probabilità di sperimentare livelli di stress percepiti, più elevati.

Inoltre, mangiare troppi cibi raffinati, può aumentare il rischio di carenze nutrizionali come il magnesio e le vitamine del gruppo B (articolo).

Pratica la meditazione

Gli esercizi mentali ti aiutano a concentrarti sul respiro e a riportarti nel presente, aiutandoti nella gestione dello stress e dell’ansia che causano una gastrite nervosa.

La meditazione riduce l’ansia e lo stress migliorando la concentrazione di una persona. Prendersi anche 10-15 minuti al giorno per la meditazione potrebbe aiutare alcune persone a ridurre i sintomi di una gastrite nervosa.

 

Conclusioni

Una gastrite nervosa può essere molto comune tra coloro che ne soffrono e può causare sintomi molto simili a quelli di qualsiasi disturbo gastrointestinale, come nausea e vomito.

Trattare lo stress alla base e i fattori scatenanti, è ciò che bisogna fare per curare questa patologia.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati