La gymnema è una pianta originaria delle foreste dell’India, dell’Africa e dell’Australia.  Le sue foglie sono state utilizzate nell’antica medicina indiana per migliaia di anni.

Il termine hindi della gymnema sylvestre è gurmar, che significa distruttore di zucchero. Questo perché le foglie di questa pianta contengono un composto chiamato acido gymnemico che sopprime il gusto dello zucchero.

La Gymnema quindi, contiene sostanze chimiche che riducono la quantità di zucchero che viene assorbita ed è stato un rimedio tradizionale per il diabete. (articolo)

In questo articolo ti mostreremo i principali benefici per la salute della Gymnema.

gymnema

Benefici della Gymnema

Riduce gli zuccheri nel sangue

Le persone che soffrono di diabete sono in continuo aumento anno dopo anno, per via del mancato controllo sui cibi zuccherati presenti nelle diete odierne.

Il diabete è una malattia caratterizzata da alti livelli di zucchero nel sangue. Il nostro organismo non è in grado di produrre o utilizzare l’insulina, un ormone pancreatico che regola e gestisce il glucosio.

La gymnema può anche bloccare attraverso l’intestino l’assorbimento dello zucchero, abbassando la glicemia postprandiale.

Uno studio suggerisce che il consumo di 200-400 mg di acido gymnemico riduce l’assorbimento intestinale del glucosio. La riduzione della glicemia postprandiale ha portato a livelli medi di glucosio più bassi nel corso del tempo, e quindi potrebbe essere una cura contro il diabete.

Tuttavia le prove scientifiche non sono sufficienti per poter raccomandare questa pianta come farmaco antidiabetico, nonostante gli studi mostrano forti potenziali.

Aumenta la produzione dell’insulina

L’insulina è l’ormone deputato alla riduzione degli zuccheri nel sangue, regolando l’immissione all’interno delle cellule. Quando l’insulina è troppo bassa, significa che il glucosio fa fatica ad essere eliminato dal sangue, al contrario, livelli di insulina più elevati eliminano lo zucchero ad una velocità maggiore.

Nel diabete di tipo 2, il tuo organismo non produce abbastanza insulina o le cellule sono più resistenti alla sua azione diventano meno sensibili nel tempo. Ciò si traduce in livelli di zucchero nel sangue molto elevati.

La Gymnema stimola il pancreas a produrre insulina, favorendo la rigenerazione delle cellule pancreatiche. Questo può aiutare ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue. (studio)

Aiuta a perdere peso

Se il tuo obiettivo è perdere peso, la Gymnema può facilitare il processo poiché ha un effetto anti-obesità. Bloccando i recettori dolci sulle papille gustative, Gymnema sylvestre può farti mangiare meno cibi dolci e consumare meno calorie.

Uno studio su 60 persone quasi obese che assumevano un estratto di Gymnema ha rilevato una diminuzione del 5-6% del peso corporeo, nonché una ridotta assunzione di cibo.

Gymnema aiuta a ridurre il peso corporeo, ma senza stimolare il sistema nervoso centrale, quindi senza aumentare i livelli di stress e di cortisolo.

Riduce l’infiammazione

L’infiammazione ha un ruolo importante nel processo di guarigione del tuo corpo, ad esempio quando il tuo organismo entra in contatto con organismi nocivi in caso di infezioni.  Quando invece, l’infiammazione non è richiesta come quella causata dall’alimentazione errata, può essere nociva per il tuo corpo.

Ci sono prove che l’assunzione eccessiva di zucchero dal cibo e l’aumento dei marcatori infiammatori siano direttamente proporzionali. La gymnema è in grado di ridurre lo zucchero assorbito dall’intestino e quindi di consentire una riduzione dell’infiammazione causata dall’assunzione eccessiva di zucchero. (studio)

Inoltre, la Gymnema sembra avere proprietà antinfiammatorie, dovute al contenuto di tannini e saponine, due composti vegetali.

Migliora i livelli di colesterolo e i trigliceridi

La Gymnema può aiutare a ridurre i livelli di trigliceridi e colesterolo cattivo LDL.

In uno studio su animali (ratti) alimentati da una dieta grassa, la gymnema ha aiutato a mantenere il peso, sopprimendo l’accumulo di grassi nel fegato.

Inoltre, uno studio su persone moderatamente obese ha mostrato che la Gymnema ha ridotto i trigliceridi e il colesterolo cattivo “LDL” rispettivamente del 20,2% e del 19%. Inoltre, ha aumentato del 22% i livelli di colesterolo HDL “buono”.

Possiamo quindi affermare che per via degli effetti positivi della Gymnema sui livelli di colesterolo cattivo e trigliceridi può contribuire a ridurre il rischio di malattie cardiache.

 

Dosaggio

La quantità di Gymnema che dovrai assumere dipende dal metodo che hai scelto.

Gymnema in tisana

Il metodo tradizionale di assunzione della Gymnema sylvestre consiste nel masticare le foglie o farci una tisana. Per preparare una tisana di Gymnema, avrai bisogno delle foglie di Gymnema. Fai quindi bollire le foglie per 5 minuti e lascia in infusione per 10-15 minuti. Cerca di bere la tisana almeno 30 minuti prima di un pasto.

Gymnema in capsule

Prendi le capsule di gymnema 10 minuti prima dei pasti, con un bicchiere pieno d’acqua. Puoi anche prenderle più volte al giorno a seconda della condizione da trattare.

 

Effetti collaterali

La Gymnema è considerata sicura per la maggior parte delle persone, ma non deve essere assunto da bambini o donne in gravidanza o in allattamento. Inoltre, non è considerato sostituto per i farmaci antidiabetici, sebbene sembri migliorare la glicemia e l’insulina.

Inoltre la combinazione di Gymnema e altri farmaci ipoglicemizzanti può causare un calo pericoloso dei livelli di zucchero nel sangue, causando mal di testa, vertigini, nausea e tremori.

Inoltre, l’integratore non deve essere assunto con l’aspirina o l’iperico.

Parla quindi con il tuo medico prima di assumere un integratore di gymnema.

 

Conclusioni

La Gymnema è una pianta che può aiutarti a combattere i livelli troppo elevati di glucosio e stimolare la produzione di insulina.

La pianta può anche svolgere un ruolo benefico nel trattamento del diabete, in quanto può aiutare a stimolare la secrezione di insulina e la rigenerazione delle cellule pancreatiche, sebbene non sia un sostituto farmacologico antidiabetico.

Inoltre, Gymnema può combattere l’infiammazione, aiutare la perdita di peso e abbassare i livelli di colesterolo cattivo LDL e trigliceridi.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati