Il cortisolo viene spesso chiamato ormone dello stress per via del suo aumentato rilascio durante le condizioni di stress. Ma il cortisolo non è solo questo, perciò comprendere il suo effetto sul tuo corpo ti aiuterà a bilanciare i tuoi ormoni e a raggiungere un ottimo stato di salute.

Ormone-dello-stress

Copyright Ansya.it

Cos’è il cortisolo?

Il cortisolo è un ormone steroideo che viene prodotto dalle ghiandole surrenali sotto controllo dell’ipotalamo che produce il neurotrasmettitore CRH (ormone di rilascio della corticotropina), il quale stimola l’ipofisi a rilasciare la corticotropina (ACTH) che a sua volta stimola il surrene nella produzione del cortisolo o ormone dello stress.

Mentre il rilascio nel breve periodo di cortisolo può aiutarti in risposta ad un evento stressante, quando i livelli dell’ormone dello stress sono troppo alti per troppo tempo, possono farti male. Nel corso del tempo, alti livelli dell’ormone dello stress possono portare a una serie di problemi di salute come aumento di peso, ipertensione, diabete, malattie cardiache, insonnia, sbalzi d’umore e stanchezza. (articolo)

Ormone dello stress: funzioni

Il cortisolo è coinvolti in molti processi nell’organismo. Il cortisolo può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue, regolare il metabolismo, aiutare a ridurre l’infiammazione e aiutare nella memoria.

Inoltre, controlla l’equilibrio dei fluidi corporei e la pressione sanguigna. Nelle donne, l’ormone dello stress supporta anche lo sviluppo del feto durante la gravidanza.

Il cortisolo è, quindi, di vitale importanza per il benessere e la salute in generale.

 

Cortisolo alto: quali sono i problemi associati

Livelli di cortisolo troppo elevati per lunghi periodi di tempo possono portare ad una condizione nota come sindrome di cushing, i cui sintomi includono l’ipertensione, minzione frequente, debolezza muscolare, diminuzione della libido, lividi frequenti.

 

L’ormone dello stress troppo elevato può causare altre problematiche, tra cui:

  • Sistema immunitario compromesso. alti livelli dell’ormone dello stress possono ostacolare il sistema immunitario, rendendo più difficile combattere le infezioni.
  • Difficoltà di concentrazione: alcune persone hanno problemi di concentrazione e cervello annebbiato.
  • Difficoltà a dormire. Può interferire con gli ormoni del sonno che possono influire sulla qualità e sulla durata del sonno. (studio)
  • Aumento di peso. Il cortisolo può aumentare l’appetito e l’obesità. (studio)

 

Ormone dello stress basso sintomi

Bassi livelli dell’ormone dello stress potrebbe causare insufficienza surrenalica o morbo di Addison, i cui sintomi sono:

  • fatica
  • vertigini
  • debolezza muscolare
  • perdita di peso
  • sbalzi di umore
  • ipotensione

 

Ormone dello stress: come abbassarlo?

 

Non esagerare con l’esercizio fisico

L’esercizio ad alta intensità ripetuto costantemente aumenta il cortisolo, al contrario quello a bassa intensità lo abbassa.

Tuttavia l’esercizio fisico regolare è stato anche associato a una maggiore risposta allo stress acuto e può ridurre gli effetti negativi sulla salute associati allo stress, come il cortisolo alto. (studio)

La giusta quantità di esercizio dipende da vari fattori, inclusa la forma fisica di una persona e lo stato di salute, e questi fattori giocano un ruolo nella quantità di cortisolo che il corpo rilascia durante l’esercizio. Perciò ogni persona ha un limite diverso di esagerazione, quello che per me può essere normale per un altro può essere troppo.

 

Riduci lo stress

Lo stress è stato definito come la reazione dell’organismo in seguito ad una sollecitazione. Questi stimoli chiamati stressor inducono una reazione da parte dell’organismo in seguito all’attivazione dell’asse ipotalamo-ipofisi-surrene.⁠ Infatti, e esperienze stressanti che si affrontano nel corso della vita promuovono una serie di eventi neurologici che mirano all’aumento del cortisolo.

Lo stress è soggettivo, quello che per me può essere una situazione stressante, per un’altra persona può non esserlo. Bisogna, quindi, saper riconoscere queste situazioni, successivamente riflettere, e infine affrontarle con la consapevolezza che se va male non succede niente e se va bene abbiamo fatto un passo in avanti.

Il non affrontare le situazioni stressanti è una situazione stressante.

 

Dormire bene

La quantità di sonno che una persona ha può influenzare i suoi livelli di cortisolo. La privazione del sonno e la scarsa qualità dello stesso portano a un aumento dei livelli di cortisolo nel sangue. E’ essenziale che le persone prestino attenzione alla quantità e alla qualità del sonno che hanno e cerchino di limitare la possibilità di interruzioni.

 

Segui la giusta dieta

La nutrizione può influenzare il cortisolo nel bene e nel male. Una persona che cerca di abbassare i livelli di cortisolo dovrebbe seguire una dieta sana ed equilibrata e prestare attenzione allo zucchero. Una dieta ricca di zuccheri può sopprimere il rilascio di cortisolo durante eventi stressanti, rendendo più difficile per il tuo corpo gestire lo stress.

Uno studio del 2019 suggerisce che una dieta ricca di zuccheri aggiunti, cereali raffinati e grassi saturi porta a livelli di cortisolo più elevati rispetto a una dieta ricca di cereali integrali, frutta, verdura e grassi polinsaturi come l’olio d’oliva. (studio)

Alcuni alimenti che possono aiutare a mantenere stabili i livelli di cortisolo includono:

  • cioccolato fondente
  • cereali integrali
  • frutta e verdura
  • tè verde
  • grassi insaturi
  • yogurt
  • fibre

Inoltre è importante rimanere idratati poiché la disidratazione è spesso correlata ad un aumento temporaneo dei livelli di cortisolo.

 

Prendi un animale

Gli animali domestici sono in grado di abbassare il cortisolo nei proprietari.

A dirlo è uno studio del 2013 che ci suggerisce che il contatto con un cane è più benefico per ridurre i livelli di cortisolo, rispetto ad un amico di supporto in una situazione stressante. Questi risultati suggeriscono che l’esposizione a breve termine a un nuovo cane in un ambiente sconosciuto può essere utile.

 

Conclusioni

Il cortisolo è l’ormone dello stress per eccellenza che viene rilasciato in particolari situazioni stressanti. Alti livelli dell’ormone dello stress protratti per un periodo troppo lungo possono portare a gravi condizioni fisiche.

Abbassare lo stress è il miglior modo per abbassare i livelli di cortisolo, apportando modifiche allo stile di vita, all’alimentazione e all’esercizio fisico.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati