Essere felici è una sensazione meravigliosa che può farti sentire bene facendoti ridere o addirittura piangere, ed è così contagiosa che può diffondersi anche sugli altri. Ma il motivo per cui ci sentiamo felici e di buon umore è dovuto a sostanze chimiche che si trovano all’interno del nostro corpo, gli ormoni della felicità.

Gli ormoni sono sostanze chimiche prodotte da diverse ghiandole in tutto il corpo e viaggiano nel flusso sanguigno, agendo come messaggeri tra le varie cellule.

In questo articolo riveliamo di più su come questi ormoni lavorino all’interno del corpo per produrre emozioni positive.

ormoni della felicità

Cosa sono gli ormoni della felicità?

Gli ormoni della felicità sono ormoni e neurotrasmettitori, quindi sostanze chimiche prodotte nel cervello, che per via della loro azione aumentano il benessere emotivo di una persona.

Questi ormoni aiutano a promuovere sentimenti positivi, come la felicità e il piacere, quindi aumentare i livelli di questi ormoni nel tuo organismo, è un ottimo modo per essere più felici.

I quattro principali ormoni che stimolano la felicità includono:

Dopamina

Conosciuto anche come l’ormone del benessere, in realtà è un neurotrasmettitore che guida il sistema di ricompensa del tuo cervello. Viene prodotto principalmente dai neuroni nell’area dopaminergica del cervello, e in misura minore dalle ghiandole surrenali.

La dopamina è associata a sensazioni piacevoli, insieme all’apprendimento, alla memoria, alla funzione del sistema motorio e altro ancora.

Livelli anomali di dopamina sono associati ad alcune condizioni patologiche come il morbo di Parkinson.

Serotonina

Questo ormone della felicità è un neurotrasmettitore che stimola l’umore ed è associato agli antidepressivi SSRI, che aumentano i livelli di serotonina nel cervello. Viene sintetizzato a partire dall’aminoacido essenziale triptofano nel cervello dalle cellule nervose (neuroni).

Aiuta a regolare l’umore così come il sonno, l’appetito, la digestione, la capacità di apprendimento e la memoria.

Livelli anormali di serotonina sono associati alla depressione.

Ossitocina

L’ossitocina, anche detto ormone dell’amore, viene prodotto dall’ipotalamo nel cervello.

E’ essenziale per il parto, l’allattamento al seno e un forte legame genitore-figlio. Questo ormone può anche aiutare a promuovere la fiducia, l’empatia e il legame nelle relazioni e i livelli di ossitocina generalmente aumentano con gesti fisici come baci, abbracci e contatti.

Endorfine

Le endorfine sono gli analgesici naturali del corpo e possono anche migliorare il tuo umore.

Queste sostanze chimiche sono prodotte naturalmente dall’organismo durante attività piacevoli come l’esercizio fisico. L’esercizio cardiovascolare è uno dei modi migliori per aumentare le endorfine.

Questi potenti ormoni agiscono come antidolorifici naturali, riducendo al minimo il disagio e massimizzando il piacere. Sono una delle ragioni principali per cui gli atleti possono superare il dolore durante una gara difficile o una partita importante.

 

Come aumentare gli ormoni della felicità

Attività fisica

L’esercizio fisico è forse il miglior modo per aumentare gli ormoni della felicità. Può anche avere un impatto positivo sul benessere emotivo. Qualsiasi forma di movimento che aumenti la frequenza cardiaca provocherà una sensazione positiva e un allenamento vigoroso e stimolante può causare un’euforia indotta dall’esercizio.

Se hai sentito parlare di “sballo del corridore”, potresti già conoscere il legame tra esercizio e rilascio di endorfine. Inoltre, l’attività fisica può anche aumentare i livelli di altri ormoni della felicità come dopamina e serotonina.

Uscire all’aperto

Trascorrere del tempo all’aperto è un ottimo modo per aumentare i livelli degli ormoni della felicità.

Trascorrere molto tempo esposto alla luce del sole aumenta la produzione sia di serotonina che di endorfine. (studio)

Ascolta musica

Gli esperti dicono che la musica è l’attività fisica del cervello. In effetti, l’ascolto di canzoni può mantenere il cervello impegnato con l’età e fornisce un allenamento cerebrale totale.

Una revisione del 2017 ha concluso che l’ascolto di musica, in particolare classica combinata con il jazz, ha avuto un effetto positivo sui sintomi della depressione, specialmente quando ci sono state diverse sessioni di ascolto condotte da musicoterapisti certificati.

Ascoltare musica strumentale, in particolare musica che ti fa venire i brividi, aumenta la produzione di dopamina nel cervello.

Trascorri del tempo in compagnia

Ridere in compagnia può aiutare ad alleviare l’ansia e lo stress e migliorare l’umore basso aumentando i livelli di dopamina ed endorfine.

Secondo un piccolo studio su giovani uomini, la risata ha innescato il rilascio di endorfine.

Quindi, trascorri del tempo in compagnia con i tuoi amici e condividi le tue gioie con loro che possano innescare delle risate.

Meditare

La meditazione ha molti vantaggi tra cui il rilassamento e la concentrazione della mente. La meditazione ha dimostrato di essere abbastanza efficace nel ridurre al minimo l’ansia e aiutare le persone con la gestione dello stress.

Questa pratica è anche molto gratificante in termini di rilascio di ormoni e neurotrasmettitori, che innescano il rilascio di endorfine, dopamina, serotonina e melatonina.

Uno studio collega molti dei benefici della meditazione all’aumento della produzione di dopamina ed endorfine durante la pratica.

Dormi bene e a sufficienza

Un sonno di qualità e non di quantità, influisce sul rilascio degli ormoni della felicità, al contrario se dormi male avrai livelli molto bassi di questi ormoni.

Il sonno può quindi, contribuire a uno squilibrio degli ormoni, in particolare della dopamina, nel tuo corpo. Questo può avere un impatto negativo sul tuo umore e sulla tua salute fisica.

Dormire dalle 7 alle 9 ore ogni notte può aiutare a ripristinare l’equilibrio degli ormoni nel tuo corpo, il che probabilmente ti aiuterà a sentirti meglio.

Massaggio

Un massaggio di qualsiasi tipo può favorire il rilascio di endorfine e stimolare la produzione di ossitocina sia nella persona massaggiata che nel massaggiatore.

 

Conclusioni

Gli ormoni della felicità sono ormoni, i cui livelli possono influire sullo stato psicofisico dell’individuo. Cerca di tenere alti i livelli degli ormoni della felicità per stare bene con te stesso ed essere sempre felice, mettendo in pratica i consigli letti in questo articolo.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati