Non fai niente durante la giornata eppure ti senti sempre stanca, vero? Non sei l’unica, infatti circa una persona su tre riferisce di non dormire a sufficienza o sufficientemente bene e circa due persone su cinque riferiscono stanchezza cronica. (articolo)

La stanchezza può essere il sintomo di moltissimi fattori più o meno gravi. Puoi sentirti stanco se non dormi a sufficienza o se hai un’infezione virale in atto, oppure la tua stanchezza può essere causata da altre condizioni di salute.

A volte tutti sperimentiamo stanchezza, che può essere alleviata dal sonno e dal riposo. Tuttavia puoi sentirti stanco perennemente anche dopo aver riposato, Nella maggior parte dei casi, la stanchezza può essere risolta attraverso cambiamenti nello stile di vita o modificazioni dietetiche.

Per poter migliorare il tuo stato di affaticamento devi trovare a fondo il tuo problema, perciò continua a leggere questo articolo per capire quali sono le cause principali.

Perchè sono sempre stanca: ecco i motivi principali

Dormire male e non a sufficienza

La mancanza di sonno potrebbe essere il motivo principale del perché sei sempre stanca. La qualità del sonno è ancora più importante, infatti questo non dovrebbe mai essere interrotto e riaddormentarsi dopo aver sentito la sveglia potrebbe causare stanchezza diurna. Devi sapere, infatti, che il nostro sonno è composto da più fasi ed ognuna svolge un ruolo importante e diverso. Svegliarsi nelle prime fasi di sonno potrebbe causare stordimento e affaticamento.

Secondo una revisione bisogna dormire un numero pari o superiore alle sette ore a notte. L’insonnia infatti, è la causa più comune del perchè ti senti sempre stanca e moltissime persone soffrono di questa condizione.

Allo stesso modo dormire troppo può farti sentire stanco quando ti svegli perché stai interrompendo l’orologio biologico del corpo (ritmo circadiano) che invia messaggi al corpo per suggerire quando è ora di svegliarsi. Quando dormi troppo, il ritmo viene interrotto, il che può farti sentire affaticato.

 

Stress

Un’altro dei motivi del perché sei sempre stanca è lo stress cronico. Lo stress infatti è in grado di aumentare la produzione di cortisolo, che se troppo elevato, può causare insonnia, debolezza muscolare e affaticamento.

A volte potresti non essere in grado di evitare le situazioni che ti stressano, a lavoro ad esempio, ma ricordati che  gestire lo stress può aiutare notevolmente ad alleviare la stanchezza.

 

Dieta carente di vitamine e minerale

Una dieta carente di alcuni nutrienti può essere la risposta al perché sei sempre stanca. Le carenze nutrizionali più comuni che possono portare alla stanchezza includono ferro e vitamine del gruppo B, vitamina D, vitamina C e magnesio.

L’anemia è spesso causata da una carenza di ferro nella dieta e in questo caso dovrai optare per il consumo maggiore di carne rossa, legumi o spinaci. (articolo)

La B12 invece, è essenziale per la produzione di energia, quindi livelli bassi di questa vitamina possono causare stanchezza estrema. Lo stesso discorso vale per la vitamina D, prodotta dalla pelle dopo il contatto con i raggi solari.

Generalmente, la debolezza causata da una carenza nutrizionale migliora una volta che i livelli dei nutrienti si normalizzano.

 

Allenamento intenso esagerato

Fare troppo esercizio fa sentire stanchi, beh grazie dirai. Ma esagerare con l’esercizio ti porterà al sovrallenamento, una condizione cronica che causa stanchezza e affaticamento.

In questo caso, dovrai stilare un piano di allenamento e ridurre la frequenza e il volume.  Inoltre, assicurati di rimanere idratato durante ogni allenamento e non solo dopo. Il ripristino dei sali ti assicurerà un buon riposo durante la notte.

Inoltre, se la tua alimentazione non è coerente con il tuo allenamento, quindi se ti alleni tanto ma mangi male, potrai sentirti stanco. Senza carboidrati di cui nutrirsi durante l’esercizio, il tuo corpo deve utilizzare le sue riserve di proteine e quindi il muscolo per produrre energia.

 

Anemia

L’anemia è una condizione in cui il numero dei globuli rossi è insufficiente per trasportare l’ossigeno nel sangue fino ai tessuti, e può causare stanchezza cronica. L’anemia può essere causata da una carenza di ferro o vitamine, emorragie interne o malattie croniche.

Le donne in fertilità e le donne in gravidanza sono particolarmente soggette all’anemia a causa della perdita di sangue.

 

Altre cause

Molte altre condizioni possono portare a stanchezza. Ecco alcuni altri motivi comuni per cui potresti sentirti stanco:

  • Sedentarietà: uno stile di vita sedentario può portare a stanchezza durante il giorno.
  • Turni di lavoro: Il lavoro a turni provoca disturbi del sonno e può causare affaticamento.
  • Alcol e droghe: le persone dipendenti da questo tipo di sostanze possono sentirsi stanche maggiormente. (articolo)
  • Depressione: La depressione può farti avere scarso interesse per le attività quotidiane, che possono portare a stanchezza, oltre a influenzare le tue abitudini alimentari e del sonno.
  • Diabete di tipo 2: le persone con diabete di tipo 2 non possono usare correttamente il glucosio, il carburante del nostro corpo, causando l’accumulo nel sangue. E’ quindi uno dei motivi del perché ti senti stanca.
  • Alcuni farmaci: Alcuni farmaci, inclusi farmaci per la pressione sanguigna e antidepressivi, ansiolitici, sono collegati a effetti collaterali come insonnia e aumento della stanchezza.

 

Conclusione

Sentirsi stanchi ogni tanto può capitare quando si è molto stressati e si dorme poco, ma sentirsi costantemente stanchi non è normale. Molti possibili fattori causano affaticamento cronico, come condizioni mediche di base, carenze nutrizionali, disturbi del sonno, stress cronico.

In questi casi dovrai parlare con un medico per trovare la causa e una soluzione alla tua stanchezza cronica, riconsiderando la tua alimentazione e il tuo stile di vita.

Avatar di Healthday
Articolo scritto e revisionato dalla redazione di Healthday.it

Condividi questo post

Articoli correlati